I Nostri Auguri per Voi

“Auguri di Buone Feste e di un Buon 2019 a chi ogni giorno celebra il tempo che gli è stato donato e lo spende nel realizzare progetti utili a sé stesso o agli altri. Auguri di Buone Feste e di un Buon 2019 a chi ogni giorno affronta e talune volte vince la Sua personale battaglia.
Auguri di Buone Feste e di un Buon 2019 a chi ogni giorno si pone come obiettivo di migliorare costantemente sé stesso ed il mondo a Lui prossimo. Ma soprattutto Auguri di Buone Feste e di un Buon 2019 a chi sta attraversando un periodo di difficoltà e non riesce a vedere la luce in fondo alla Via. A loro mi sento di dare un semplice consiglio: agite come se nulla fosse e Sognate il Meglio…e tutto andrà meglio.
Buon Natale e Buon Inizio 2019.” Cl@udio 😊

“Le feste, un periodo dove fermarsi, prendere una speciale lente di ingrandimento e soffermarsi sui particolari, focalizzarsi sulla propria essenza, scoprire tesori nascosti nella semplicità, sprigionati da una quotidianità che ci appare troppo spesso insignificante.
Il mio è un augurio speciale a tutti voi, a tutti noi, come un Natale dell’anima, per cogliere l’attimo, per darci e dare una possibilità, per fare oggi quello che abbiamo rimandato un anno intero. Un abbraccio o un bacio ai propri cari, una chiacchierata con un amico, uno scambio di battute e di calore con un senzatetto, quelle parole che ci teniamo in gola da ormai troppo tempo devono essere pronunciate! Utilizziamo questo periodo per entrare in contatto con la nostra parte più umana, con la nostra sensibilità, magicamente, come in una scacchiera improvvisamente animata, condizioneremo i nostri vicini, i parenti, i popoli e le genti di tutto il mondo. Natale è il momento migliore per sentirsi meno soli, per smetterla di farci tutti del male, per dare il meglio di noi stessi. Siamo tutti uguali, tutti in balia di eventi più o meno gravi, tutti protagonisti di questa avventura chiamata vita. Non ci sono diversità se non quelle che portano ricchezze, non ci sono disabilità che possano impedire di essere splendidi partecipanti di questo gioco che può far male ma che sa regalare anche meravigliosi soddisfazioni.
Auguri di cuore a tutti, Buon Natale e Buon Anno!” Claudio Colombrita

“Il mio augurio è racchiuso tutto in un’unica parola, Bene. Vi auguro di trovare il Bene. Vi auguro di trovarlo in voi, di trasformarlo in luce per far sì che accenda i vostri occhi, quegli stessi occhi che guardandosi allo specchio doneranno a voi stessi la certezza di amarvi, di riscoprire la preziosità e l’unicità che vi contraddistingue. Occhi accesi di vita che nel guardare l’altro diverranno capaci di trasmettere altrettanto bene, capace di fluire e rigenerarsi in un vorticoso scambio di energia positiva. Lasciate al Bene il potere di toccare le vostre mani, riservatevi carezze sincere per la vostra anima, e tendetele a chi vi sarà vicino, perchè nessun dolore merita la solitudine e solo colmando il suo vuoto sarà alleviato e perchè no, sconfitto. E ancora sceglietelo il Bene, permettetegli di tracciare i confini dei vostri passi, di essere protagonista dei vostri gesti. Vi regalerà forza, sarà capace di darvi equilibrio e saggezza perchè solo il Bene porta con sè la Verità. Il Bene è detentore di un senso intimo e indissolubile che attraverso la maestosa grandezza che si nasconde dietro piccoli gesti vi donerà Felicità. Una Felicità a cui non sarete più disposti a rinunciare, che scalderà il vostro cuore e che nel cullare ogni vostro dolore vi permetterà di sperimentare un oltre che esprimendosi nella perfezione del qui e ora saprà in ogni istante, di ogni giorno di Infinito.” Eleonora

“Non esistono distanze per un cuore che ama. Esistono mancanze, esistono speranze, esistono canti natalizi, leccornie e malinconie. Esistono progetti in divenire e poi chissà, sarà quel che sarà. Vi auguro di affrontare nuove sfide e di vincerle, contro il vento e le maree, aspettandovi il meglio dall’anno che verrà con il vostro sorriso più bello e la caparbietà di chi non si arrende mai.” Giusi

“Che sia un anno grandioso, accompagnato da coraggio, forza di volontà e voglia di lottare che da sempre ci contraddistingue. Siate sempre resilienti e abbiate il coraggio e la forza di rinascere dalle vostre ceneri, come la ginestra.
La disabilità non è un freno ma è un input da cui partire per migliorare sempre di più.
Piangersi addosso non serve a nulla.
Siate coraggiosi e non arrendetevi mai.
Buone feste.” Gloria

“Per me il Natale, finora, non ha mai voluto dire molto. Considero, comunque, ogni festività di qualsiasi credo come un’occasione per avvicinare a concetti importanti e per riflettere su quanto si faccia quotidianamente, magari in automatico, senza troppo pensare. Auguro a chi è contraddistinto da una normalità diversa – chiunque: non mi riferisco solo alla condizione patologica – di non permettere a quel substrato di difficoltà, che esiste e costantemente lo separa di qualche centimetro in più dallo scorrere standard delle cose, di allontanarlo dal vivere senza compromessi.
Provate. Sbagliate. Amate. Vivete.
Fate tutto ciò che conferisce una definizione al vostro nome proprio, lasciate una traccia nel mondo. Parlate, dite la vostra. Cambiate ciò che non va e non sottostate ai soprusi; specie quelli che ledono la vostra e l’altrui libertà.
Non rimpiangete… Siate. Buon Natale a tutti.”
Lisa
 
“Trasformarsi… questa è la parola che vorrei si incarnasse in questo 2019. Trasformare il veleno in medicina. Trasformare l’immobilismo che porta a ristagnare, a restare incatenati in un punto, in forza propulsiva. Trasformare il dolore in opportiunità di comprensione e le sconfitte in occasione di nuove sfide, più forti e preparati ad affrontarle, memori di quanto vissuto ed appreso dalle precedenti esperienze.
Buon 2019 a tutti di trasformazione!” Tania
 
“Il mio augurio è di imparare a rinascere.
Sempre! In ogni caso! A volte essere Rari significa correre il rischio di inciampare un pochino più spesso degli altri, ma l’esperienza insegna. Così impari che rialzarsi è fondamentale, sì, ma anche che a volte è solo il primo dei nuovi passi che compirai fino al prossimo inciampo e che il secondo è proprio questo: imparare a rinascere, a reinventarsi.
È vero, si dice che non si debba mai permettere a nulla di cambiarci, se non è quello che vogliamo davvero, ma a volte le ammaccature non ci permettono di proseguire proprio come se niente fosse e qui sta il punto. Il mio augurio quindi è questo: non importa quante volte cadrete, quante volte sarete costretti a rialzarvi e a reinventarvi, fate tesoro di ogni lezione che la vita ha da offrirvi, per rinascere ogni volta un po’ più forti e un po’ più autentici.” Vera

“A tutti i nostri affezionati lettori, auguro tanta salute e benessere per il nuovo anno. Vi auguro di essere felici, di stringere nuove amicizie, di rafforzare i legami che già avete, di fare tesoro di ogni attimo e di avere tempo per rilassarvi e iniziare nuovi progetti. Siete nel mio cuore.” Viviana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *