Perchè?

Una manciata di minuti. Non parlo di quarti e ore, solo minuti. La vita di un malato. Un malato raro. C’era una carta di identità su quel tavolo. C’erano fogli sparsi e occhi che frugavano approssimativamente i particolari, non tutti, solo la parte arbitrariamente scelta. Era mio quel documento di …Continua

La parte nascosta

Una malattia che non vedi, che si nasconde dentro di te e ti distrugge giorno dopo giorno è difficile da spiegare. E ancora più difficile è esser compresi. Spesso l’apparenza inganna, maschera ed io su quest’apparenza gioco a volte le mie carte migliori, altre invece la fronteggio, come a volerla …Continua

Appello dei malati di Distrofia di Duchenne al Centro Neuromed: investite nella ricerca in medicina rigenerativa. Non lasciateci soli!

111 persone affette dalla Distrofia di Duchenne, una gravissima malattia rara neuromuscolare (ingravescente ad esito infausto), di cui Matteo Vocino, un agguerrito quarantacinquenne si fa portavoce, hanno chiesto a gran voce al Centro di cura Neuromed, noto per le sue attività di cura e ricerca all’avanguardia, per l’impegno medico-scientifico e …Continua