Un sogno a quattro ruote.

 Anno 1980 Il mio primo desiderio su ruote è stata una bicicletta rosa sulla quale cimentarmi in acrobazie e capitomboli. Fin quì nulla di eccezionale, ogni bambino ha chiesto una bici, un regalo d’infanzia che emoziona e illumina gli occhi di gioia. Pedalare giocando, quel piccolo brivido che ti faceva …Continua

Febbre

Quando bevo troppo, l’alcool mi ruba i sogni. Spezza il sonno, lo disintegra, ne posso solo assaggiare un boccone e poi sbarro gli occhi al soffitto. Non dovrei neanche bere perché i farmaci mi consumano il fegato ma è il mio atto autolesionista e allora non mi freno perché sono …Continua

Cara amica mia.

Tiepido è il mattino, vorrei che un’emozione mi cogliesse di sorpresa. Fosse anche triste, gioiosa, trepidante o speranzosa, purchè mi tocchi dentro. E pensare che son qui! Son viva, ma non so più ascoltarmi e ciò mi fa’ il cuore amaro. Io che di emozioni ne coglievo ovunque, pure in …Continua

Margherita

Uno scheletro si aggira nei corridoi del reparto. A guardarlo meglio, ha una pancia enorme come se avesse inghiottito un mappamondo e le esili gambe compiono dei piccoli passi incerti. Le braccia affusolate si aggrappano simili ad artigli a un girello e una mano regge a un ritmo immaginario un …Continua