Fogli appesi

C’è una porta dentro di me che tengo ben chiusa. Non è di dolore che vi parlerò oggi, non direttamente almeno, lui potrebbe far capolino nel discorso insieme ad una miriade di altri sentimenti, ma di una stanza che trova il suo posto proprio nella mia testa. Come fosse una …Continua

Nè ieri, nè oggi, nè mai!

“Consapevole della complessità del mio caso e nel rispetto dei limiti medico scientifici… “ Poche parole, fondamentali e imprescindibili, alla luce di un caso complesso, attraverso cui traspare in maniera chiara, lampante la consapevolezza di esser portatrice di patologie rare, di condizioni davanti alle quali la scienza stessa si ritrova …Continua

Esser Rari

Sei malata. Hai una malattia rara.  Due frasi. Basterebbe la prima per farti crollare il mondo addosso, per raggelarti il sangue e far mancare il tuo cuore di un battito. Basterebbe per fermare in quell’unico istante tutta la vita vissuta fino a quel momento. Ma ecco che dopo una pausa, …Continua

Molto molto di più

La mia giostra ha preso a girare forticosamente, parlarne, raccontare è assai difficile. Le parole a volte mi sembrano uno sciocco ornamento, un di più che pur impegnandomi allo stremo delle mie forze finiscono per assomigliare al suono stridulo di freni ormai consumati. Resta così il silenzio, la voglia di …Continua