Due passi alla volta

Vorrei correre alla scrivania e, matita stretta tra la dita, riempire pagine e pagine perchè oggi è una di quelle giornate in cui sono i pensieri a voler correre. Si inseguono in modo forsennato, non sembrano stancarsi, tracciando una logica a cui è impossibile sottrarsi. Hanno un fascino strano, sono …Continua