Fermati, ti prego!

Le strade vuote, l’asfalto nudo abbracciato al silenzio, svuotato dei passi svelti che un tempo lo animavano, lo accendevano a festa. Milioni di storie che tra quei passi si intrecciavano, si mischiavano distratte, con quell’incedere frenetico. Saracinesche abbassate e porte chiuse. E dietro ognuna di quelle porte la voce come …Continua

Diversa

Pensarsi altro da ciò che si è. Immaginarsi altro. A volte mi capita di pensare di essere altro da ciò che sono, di immaginarmi diversa. Una diversità diversa, lontanissima dalla diversità che il mondo mi ha cucito addosso. Tutto di me appare al mondo diverso. Diverse sono le mie abilità, …Continua

I&HAE. #Chapter2

Sei tornata, più cattiva che mai. Sei tornata diversa, a tratti irriconoscibile. Piccola ‘Bu che succede? Cosa vuoi dirmi? Per il mondo è difficile comprendere come io sia arrivata a parlarti, come sia riuscita a farti diventare a volte attenta custode di verità a cui la scienza fatica a dare …Continua

Resta con me.

È un grido silenzioso, carico di un dolore infinito, di pensieri che non hai il coraggio di pronunciare ad alta voce perchè significherebbe ammettere di aver paura, di non esser pronta a dire addio, perchè vorrebbe dire che tutto ciò che temevi e cercavi di allontanare diventerà realtà, senza che …Continua