Libera di essere io

Era il 29 Novembre 2009. Quel giorno lo ricordo ancora benissimo, segnai persino la data anche sul calendario. Decisi che era arrivato il momento di raccontare ad un caro amico della mia disabilità. In fin dei conti per essere se stessi, nelle relazioni,  bisogna non aver segreti. Ed io, me stessa, …Continua

“Ridare vita alla vita attraverso il DNA: l’Adrenoleucodistrofia e la rosa della speranza”

Ieri, mercoledì 28 febbraio, era la Giornata mondiale dedicata alle Malattie rare. Ed è il momento di fare un bilancio per quanto parziale, per quanto caratterizzato da molte ombre e da luci che a volte sembrano troppo fioche… distanti… incapaci di illuminare una tenebra così grande. Ma c’è chi non si …Continua

Dialogo sulla Psichiatria con il Dr. Gerardo Favaretto

Alcuni giorni fa a Bolzano si è svolto un evento intitolato il “Dott. Google e la Salute”, organizzato dalla Federazione per il Sociale e la Sanità di Bolzano e dall’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige, a cui mi è stato chiesto di intervenire per raccontare l’esperienza del paziente e il suo punto …Continua

Del fUtile

Davanti allo specchio mi reco quasi furtivamente, lo sguardo basso. Poi, lo sollevo di colpo, per controllare che esso riveli ancora la luce sopravvissuta alle battaglie. È essenziale. Mi trattengo ancora lì in piedi, di fronte alla mia immagine. Di solito, inclinando la testa verso destra, raccolgo una ciocca di …Continua