Perchè?

Una manciata di minuti. Non parlo di quarti e ore, solo minuti. La vita di un malato. Un malato raro. C’era una carta di identità su quel tavolo. C’erano fogli sparsi e occhi che frugavano approssimativamente i particolari, non tutti, solo la parte arbitrariamente scelta. Era mio quel documento di …Continua

Diversa

Pensarsi altro da ciò che si è. Immaginarsi altro. A volte mi capita di pensare di essere altro da ciò che sono, di immaginarmi diversa. Una diversità diversa, lontanissima dalla diversità che il mondo mi ha cucito addosso. Tutto di me appare al mondo diverso. Diverse sono le mie abilità, …Continua