Un regalo per sperare

  Una canzone per Riccardo, ci pensavo, seduta sotto le stelle di mezzanotte all’aria calda d’agosto, e sentivo nel cuore il desiderio più dolce: far sorridere una mamma disperata e il suo figlioletto ribelle, affetto da autismo. Mi ricordo la sua voce, anzi, solo le urla a squarciare il silenzio …Continua